Tra le corde di un’altalena

Tra le corde di un’altalena da opera poetica a monologo di Teatro Civile, scritto e interpretato dall’autore, Antonio Roma, che, accompagnato da una chitarra acustica e un pianoforte, condivide, come voce narrante, con un pubblico-lettore, stralci di sé.
Un sé autentico e intimo, pregno di scrittura quanto di Mediterraneo, che guarda sempre all’Utopia che gli abita accanto e lo accompagna nella Transumanza.